5/5

É davvero possibile che un’azienda arrivi a finanziarsi da sola senza sottomettersi ai capricci delle banche, senza danneggiare i fornitori, senza cercare soldi dagli investitori e senza evadere le tasse attraverso stratagemmi strani?

Nelle 516 pagine del libro Aziende che si Finanziano da Sole scoprirai non solo che è possibile, ma anche come fare attraverso l’analisi di decine di casi studio ed esempi pratici tratti dalla mia esperienza come imprenditore e come consulente specializzato nel riassetto finanziario delle aziende con problemi di liquidità.

5/5

All’interno scoprirai:

  • Come evitare di diventare, senza nemmeno accorgertene, schiavo della tua impresa;
  • Quali sono gli ostacoli che ti impediscono di costruire un’azienda solida e libera dai debiti più rischiosi;
  • Come devi creare la struttura finanziaria della tua azienda per non restare mai in balia dei creditori
  • Quali sono e come devi usare le 4 leve interne alla tua azienda che possono farti ricavare la liquidità che ti serve per liberarti dai pensieri che ti tormentano e riprendere in mano il tuo futuro

a soli 37 € e senza pagare le spese di spedizione

Cosa troverai all'interno del libro?

  • Scoprirai se la tua impresa brucia cassa o genera abbastanza utili rispetto a quanto ci investi e ai rischi che corri;
  • Capirai dove finiscono i soldi che entrano nelle casse aziendali e perché dal bilancio non riesci a capirlo;
  • Imparerai a capire se sei schiavo dei debiti della tua azienda e cosa puoi fare per non diventarlo prima che sia troppo tardi;
  • Conoscerai gli strumenti per far crescere il tuo business, anche se le banche non ti concedono più un centesimo;
  • Troverai il modo per creare la struttura finanziaria della tua azienda che non ti farà MAI ritrovare in una situazione di tensione;
  • Scoprirai come ho creato la mia azienda senza finanziamenti bancari;
  • Imparerai a diversificare le fonti di finanziamento della tua azienda per darle le basi finanziarie più adatte alla crescita.
  • Capirai perché l’autofinanziamento garantisce una crescita più stabile rispetto ai finanziamenti ricevuti dalle banche o dagli investitori;
  • Conoscerai le quattro leve interne all’azienda da sfruttare per finanziarti anche quando le banche non ti danno credito;
  • Troverai le strategie per espandere il business usando solo le forze generate dal modello di business adottato;
  • Scoprirai che le tecniche per arrivare all’autofinanziamento possono essere utilizzate per evitare ogni genere di crisi aziendale;
  • Imparerai a sviluppare un’analisi strategica per la tua azienda, che ti permetta di cogliere i suoi punti di forza e quelli di debolezza;
  • Capirai quali sono i segnali di una crisi aziendale e imparerai a prevenirla;
  • Imparerai a trasformare i debiti in liquidità per l’azienda grazie alle tecniche di negoziazione applicate alle aziende in difficoltà;
  • e scoprirai molte altre soluzioni alle quali non avevi mai pensato…

“Sarà utile anche nel mio caso?”

Ecco cosa hanno detto di Aziende che si Finanziano da Sole alcuni dei nostri lettori…

5/5

a soli 37 € e senza pagare le spese di spedizione

Caro imprenditore,

quelle che hai visto scorrere in diversi punti di questa pagina sono alcune delle recensioni che questo libro ha ricevuto dai suoi primi lettori quando è uscito nell’ormai lontano novembre 2017.

Da allora sono state vendute più di 1.500 copie e ogni giorno nuovi imprenditori scoprono che possono imparare senza sforzo concetti ultra-complicati di finanza aziendale.

A dirla tutta, è un libro per “non addetti ai lavori”. 

L’ho scritto pensando di dover spiegare la finanza aziendale a un bimbo delle elementari.

Penso che non siano necessari i paroloni usati degli “espertoni” per fornire agli imprenditori le informazioni di cui hanno bisogno per creare aziende solide, con una struttura finanziaria adatta a supportarne la crescita.

Di questo parliamo in questo libro.

Della creazione di aziende con basi finanziarie solide, in grado di resistere agli scossoni che inevitabilmente ogni impresa subisce nel corso della sua esistenza.

La chiave di volta, l’elemento fondamentale, è la capacità di rendere l’azienda in grado di autofinanziarsi.

Ed è più semplice di quello che pensi.

Voglio che sia chiaro un concetto importante.

Autofinanziarsi non vuol dire maledire il giorno in cui sei entrato in banca, ma costruire, tassello dopo tassello, un modello di business efficiente in termini di flussi di cassa, che genera profitti e non ti obbliga a rincorrere le scadenze.

Vuol dire essere libero di scegliere se e come ricorrere ai finanziamenti esterni o ricevere soldi da investitori disposti a sovvenzionare i tuoi piani di espansione.

Significa non dipendere da nessuna fonte di finanziamento, ma sfruttarle tutte.

Il libro parla di questo.

Parla di come creare un’azienda finanziariamente solida a partire dal modello di business, dal modo nel quale vengono costruite e sviluppate le relazioni con tutti i potenziali finanziatori dell’azienda.

Racconta le storie di decine di imprenditori e di come abbiamo sfruttato la leva più adatta alla loro realtà per far crescere l’azienda o tirarla fuori da un momento di difficoltà.

Il libro è scritto per gli imprenditori, i miei eroi…

Fin da ragazzino ho sempre avuto degli eroi ai quali ispirarmi. 

É stato così per tutti, immagino. Io da bambino guardavo con aria sognante Batman, Spiderman e tutti quegli uomini con tutine colorate pronti a salvare il mondo.

Qualche anno più tardi la mia concezione di eroe è un po’ cambiata, trasformata dall’esperienza, dall’impatto con il mondo reale.

Non erano più in tuta i miei idoli, erano persone vere, normali. 

La mia concezione di eroe è cambiata quando ho iniziato a lavorare con gli imprenditori, uomini, proprio come me, che avevano per anni combattuto per coronare il loro sogno, che l’avevano prima immaginato poi costruito, pezzo dopo pezzo e che, quando arrivavano da me, rischiavano di vederselo portare via. 

Quegli uomini sono diventati i miei eroi. 

La loro dedizione, il loro impegno, il loro votarsi completamente a un’idea, sono diventati per me fonte di ispirazione.

Quella fonte di ispirazione che mi ha spinto a sintetizzare, negli anni, il Metodo Di Domenico Debiti, per assistere gli imprenditori nella transizione che porta l’azienda in declino verso una nuova condizione di equilibrio finanziario, attraverso dei protocolli studiati, sperimentati e validati per il riequilibrio economico e patrimoniale delle micro e PMI.

Ogni eroe, si sa, ha il suo nemico e mi è stato presto chiaro, nell’approcciarmi al mondo della finanza aziendale applicata alle piccole realtà imprenditoriali, che questi eroi ne avevano ben più di uno.

Fare impresa è difficile dal primo all’ultimo giorno, con una differenza sostanziale però fra questi due momenti. 

Quando tiri su la serranda per la prima volta, quando lanci il tuo sito online, quando ti appresti ad aprire la tua prima società, metti la firma sull’atto di costituzione, insomma, nel momento simbolico che ti fa dire “ok, ce l’ho fatta, ho aperto”, hai un’arma segreta ad aiutarti: l’entusiasmo. 

Quell’entusiasmo viene a mancare quando, invece, i problemi si susseguono uno dietro l’altro, quando la sveglia che suona diventa il segnale che un’altra giornata terribile sta per iniziare, quando ti aggiri angosciato per l’azienda sotto gli sguardi furtivi dei dipendenti insoddisfatti.

È soprattutto per chi vive questi momenti che ho scritto questo libro. 

E no, non è una guida motivazionale a come sopravvivere psicologicamente al trauma del fallimento, ai debiti, ai problemi che questi portano. 

È un manuale per guidarti passo dopo passo ad eliminare quei debiti, a cancellarli dalla faccia della terra ed a smettere per sempre di pensarci, costruendo un’azienda finanziariamente solida, lavorando sul modello di business e sul controllo dei risultati.

Per portarla a finanziarsi da sola e permetterti di non essere più costretto a sottometterti ai capricci delle banche, a litigare con i fornitori che aspettano di essere pagati, a cercare soldi dagli investitori o addirittura ad evadere le tasse attraverso stratagemmi strani.

Ti aiuterò a superare la debolezza strutturale di ogni PMI fondata sull’idea “se ho bisogno di soldi chiedo alle banche”, perché un’azienda del genere, nel momento in cui le cose smettono di andare tutte per il verso giusto, è destinata inesorabilmente a crollare.

Un’alternativa esiste, c’è, la applicano le grandi multinazionali americane quando partono e io voglio svelarti come tu, proprio tu, che abbia un’azienda con 5, 20 o 40 dipendenti, che tu venda carne, pesce, software o macchine industriali, puoi utilizzarla per fondare la tua impresa su basi solidissime, non disposte a cedere nemmeno ai più pesanti attacchi.

L’alternativa è il bootstrapping, una tecnica di finanziamento che ti consente di ricavare direttamente dalla tua azienda i soldi necessari a finanziarne i nuovi progetti, l’espansione e la crescita. 

Una tecnica perfetta per lanciare un’azienda, che diventa un rifugio sicuro, un’ancora di salvezza, quando l’unica risposta che ricevi in banca è “NO” o peggio, quando hai i creditori che bussano alla tua porta per richiederti indietro tutto ciò che ti ha dato.

Di questo parla questo libro, senza teorie astratte, senza voli pindarici, ma con i numeri, i fatti e le storie di imprenditori come te, che hanno liberato la propria azienda dai debiti e dai limiti di una struttura finanziaria debole grazie all’autofinanziamento. 

Grazie alle loro stesse forze.

Ti ho promesso un linguaggio semplice e ti assicuro che sarà così.

Mi vorrai perdonare, però, se ci saranno dei tecnicismi.

Non volevo che il libro ti fornisse darti solo un’idea, degli esempi, volevo darti anche delle conoscenze vere e proprie, degli strumenti indispensabili per la tua cassetta degli attrezzi imprenditoriale.

 

Ti accompagnerò nel viaggio che fa ogni imprenditore, dal momento in cui apre, commettendo i primi errori, al momento in cui quegli stessi errori strutturali possono divenire giganteschi e compromettere il funzionamento dell’azienda.

Attraverso le storie dei miei Assistiti saprai cosa non devi fare all’inizio della tua esperienza imprenditoriale se non vuoi rimpiangere ogni giorno di aver aperto la tua azienda.

  • Capirai dove finiscono i soldi che entrano nelle casse aziendali e perché dal bilancio non riesci a capirlo;
  • Scoprirai se la tua impresa brucia cassa o genera abbastanza utili rispetto a quanto ci investi e ai rischi che corri;
  • Capirai dove finiscono i soldi che entrano nelle casse aziendali e perché dal bilancio non riesci a capirlo;
  • Imparerai a capire se sei schiavo dei debiti della tua azienda e cosa puoi fare per non diventarlo prima che sia troppo tardi;
  • Conoscerai gli strumenti per far crescere il tuo business, anche se le banche non ti concedono più un centesimo;
  • Troverai il modo per creare la struttura finanziaria della tua azienda che non ti farà MAI ritrovare in una situazione di tensione;
  • Scoprirai come ho creato la mia azienda senza finanziamenti bancari;
  • Imparerai a diversificare le fonti di finanziamento della tua azienda per darle le basi finanziarie più adatte alla crescita.
  • Capirai perché l’autofinanziamento garantisce una crescita più stabile rispetto ai finanziamenti ricevuti dalle banche o dagli investitori;
  • Conoscerai le quattro leve interne all’azienda da sfruttare per finanziarti anche quando le banche non ti danno credito;
  • Troverai le strategie per espandere il business usando solo le forze generate dal modello di business adottato;
  • Scoprirai che le tecniche per arrivare all’autofinanziamento possono essere utilizzate per evitare ogni genere di crisi aziendale;
  • Imparerai a sviluppare un’analisi strategica per la tua azienda, che ti permetta di cogliere i suoi punti di forza e quelli di debolezza;
  • Capirai quali sono i segnali di una crisi aziendale e imparerai a prevenirla;
  • Imparerai a trasformare i debiti in liquidità per l’azienda grazie alle tecniche di negoziazione applicate alle aziende in difficoltà;
  • e scoprirai molte altre soluzioni alle quali non avevi mai pensato…

a soli 37 € e senza pagare le spese di spedizione

Voglio lasciarti con una certezza.

I debiti accumulati dall’azienda non sono niente di straordinario o di devastante, se continui a lavorare e correggi quegli errori che ti portano a bruciare liquidità anziché generare cassa.

Si possono gestire, anche se bisogna sapere come fare.

Ma non solo, quegli stessi debiti possono diventare una leva da sfruttare a tuo vantaggio per finanziare la tua azienda.

So che sembra assurdo, quasi impossibile, ma la realtà è che le Banche, il Fisco, i Dipendenti e i Fornitori non devono essere necessariamente degli incubi, possono diventare strumenti nelle tue mani. 

Le strategie che scoprirai all’interno del libro costituiscono l’ossatura del Metodo Di Domenico e vengono sfruttate continuamente dalle grandi multinazionali.

Io le ho prese, studiate ed applicate alle PMI utilizzando gli accorgimenti necessari per adattare le tecniche alla normativa, al modello di business, alle regole contrattuali, agli usi ed alle abitudini con le quali i piccoli imprenditori si scontrano ogni giorno.

In questo consiste il Metodo che applico quotidianamente per gestire le mie aziende, salvare e rilanciare quelle degli imprenditori che si affidano a me ed è questo ciò che voglio insegnarti in questo manuale.

Quindi completa il tuo acquisto cliccando il pulsante e preparati a veder rivoluzionata la tua idea di fare impresa e ad avere tutte le informazioni metterti in sella e portare la tua azienda proprio là, dove hai sempre sognato di farla arrivare. 

a soli 37 € e senza pagare le spese di spedizione

Come farai a trovare nuovi clienti che tagli tutte le spese che servono per alimentare le vendite?

Tagliare le spese sbagliata ha una grave controindicazione. 
 
In questo modo stai castrando le tue possibilità di acquisire nuovi clienti e fare nuove vendite.
 
Non ti rendi nemmeno conto del fucile che ti sei appena puntato alla tempia. 
 
Inizialmente non te ne accorgi, perché le cose sembrano andare meglio, i soldi in cassa sono di più ovviamente… hai tagliato a un costo, devono essere di più. 
 
Ma più il tempo passa, meno nuovi clienti arrivano e più il fatturato inizia drammaticamente a scendere. 
 
A questo punto commetti il tuo secondo errore, che è ancora più scontato del primo: corri dal commercialista.
 
Lui ne sa di numeri, lui ha certamente la soluzione.

Chi sono e cosa ho fatto fino ad oggi...

Mi chiamo Giuseppe Di Domenico è sono un imprenditore ed un consulente specializzato nella gestione delle aziende in difficoltà finanziaria.

Ho la fortuna di vivere contemporaneamente decine di realtà aziendali differenti e di poter testare quello che suggerisco ai miei Assistiti prima nelle mie aziende, in modo da applicare solo protocolli che funzionano su diversi modelli di business.

Come consulente ho lavorato per anni alla sintesi del Metodo Di Domenico, una metodologia di gestione imprenditoriale creata per risolvere i problemi finanziari delle PMI senza ricorrere a finanziamenti esterni, molto utile anche in fase di prevenzione.

Ho un’esperienza ormai ultra decennale (sembro più giovane dell’età che dimostro) nell’elaborazione delle strategie di generazione della liquidità a partire dall’efficientamento della struttura finanziaria dell’azienda e dai protocolli di gestione manageriale dei rapporti con i creditori.

La mia società di consulenza, la Di Domenico & Associati, è un network professionale specializzato nel fornire affiancamento e supporto operativo agli imprenditori che vogliono liberare la propria azienda dai debiti.

Con il mio staff ed i miei collaboratori sperimento ogni giorno tecniche, strategie e tattiche di negoziazione con le banche, le società finanziarie, i fornitori, i dipendenti e gli addetti al recupero crediti.

Sono quello che nel mondo accademico verrebbe definito un esperto di finanza aziendale operativa, cioè uno che sa come si gestisce un’azienda tenendo sempre sotto controllo i numeri che ne sintetizzano i risultati.

Mi sono laureato all’università Bocconi di Milano ormai quasi 20 anni orsono dove mi ero  specializzato nella gestione delle aziende in difficoltà finanziaria e nelle operazioni di corporate turnaround, ossia nella pianificazione e nella gestione dei cambiamenti necessari ad evitare una crisi aziendale.

Di fatto ho sempre fatto questo lavoro, prima come consulente, poi come professionista, poi di nuovo come consulente e, alla fine, come imprenditore-consulente.

Nel corso della mia carriera ho approfondito ogni aspetto relativo ai rapporti tra le banche e gli imprenditori, diventando un profondo conoscitore degli aspetti che influenzano la relazione banca-impresa, la concessione e l’utilizzo delle linee di credito.

Il mio primo libro, quello che stai per acquistare, è un manuale di finanza operativa nel quale spiego agli imprenditori, in un linguaggio semplice diverso da quello usato dagli accademici, come creare un’azienda che non ha bisogno di finanziamenti esterni.

Dopo averlo scritto, mi sono accorto che avevo ancora molto da dire ed ho continuato a farlo.

Ho scritto altri manuali, tra i quali Fatti finanziare grazie alla Centrale Rischi, nel quale rivelo le procedure per migliorare il merito creditizio delle aziende sfruttando le regole della Centrale Rischi di Banca d’Italia e la collana in tre volumi Le Guide Salva Impresa, di cui fanno parte il libro libro), pensata per fornire agli imprenditori le strategie necessarie a diventare liberi dai debiti aziendali.

Sono un divulgatore appassionato dei temi che riguardano la gestione della liquidità aziendale e la risoluzione dei problemi finanziari delle PMI e partecipo spesso come relatore a convegni e corsi di formazione dedicati agli imprenditori.

Tengo regolarmente aggiornati gli imprenditori e i professionisti che mi seguono attraverso la mia newsletter quotidiana, il canale YouTube, il blog personale, le rubriche e gli articoli pubblicati su alcune testate giornalistiche dedicate agli imprenditori come Merenda Monthly, Zampotta Pet Business e Il Giornale delle PMI.

Ho pubblicato con la rivista il Salvagente, la Guida La centrale Rischi di Banca d’Italia: le informazioni che dovresti conoscere sulla banca dati più influente nell’andamento dei rapporti tra le banche e i loro clienti, che ancora oggi viene distribuita nello store online della rivista.

Mi sono anche dedicato alla progettazione, alla realizzazione e alla registrazione di alcuni percorsi formativi specialistici rivolti ad imprenditori e professionisti, tra i quali:

  • Di Domenico Financial Club! il primo Club per gli imprenditori che vogliono imparare a gestire nel modo corretto i soldi della propria azienda
  • Professionisti contro la Crisi, il percorso di avviamento alla risoluzione delle crisi finanziarie aziendali attraverso operazioni di turnaround management dedicato ad avvocati e commercialisti
  • Consulenti Anti-Crisi, il percorso di formazione dedicato a consulenti finanziari e mediatori creditizi che vogliono offrire un aiuto concreto ai piccoli imprenditori che faticano ad avere accesso al credito bancario
5/5

a soli 37 € e senza pagare le spese di spedizione

Di Domenico & Associati è un brand Studio GD & Associati S.a.g.l. – Via Al Forte 3, 6901 Lugano – CHE-381.916.826 info@didomenicoassociati.com